Oooh, finalmente i polverosi marxisti hanno capito che non era più aria. I pate…

Oooh, finalmente i polverosi marxisti hanno capito che non era più aria.
I patetici Bersani, Errani, Speranza, Scotto ecc ecc si ritroveranno da soli ad avvitarsi sulle loro fissazioni obsolete: solidarietà sociale, ridistribuzione del reddito, giustizia fiscale, i cosi lì…come si chiamano più…ah si, i pensionati…ah ah ah ed altre noiosissime rotture di palle.
Tutta gente che non sa nemmeno fare un selfie!
E’ il grande momento di Renzi.
Con Alfano, Verdini e gli amici della Jp Morgan, potrà finalmente far decollare il paese ridando ossigeno e vigore alle bistrattate banche, ai poveri petrolieri in difficoltà e rilanciare l’immagine dell’Italia nel mondo con il ponte sullo stretto di Messina.
Si vocifera già di un bonus di 80 euro a tutti quelli che soffrono di calvizie precoce e che hanno lo zio paterno che si chiama Gino.
Trasformare il PD in un partito di destra alla fine si è rivelata la scelta vincente.
Berlusconi e Casapound si scioglieranno come neve al sole.
Vai Matteo!! Eia eia!

Apri su Fb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone